Un freddo da chiudere gli occhi

I loro cadaveri giaceranno sulla piazza della grande città, che simbolicamente si chiama Sodoma ed Egitto, dove anche il loro Signore è stato crocifisso. Difficilmente i versetti possono essere più densi di più significati, perché Ap 11,8 raggiunge un climax che fa luce su uno degli interrogativi che hanno non solo occupato gli studiosi, ma … Leggi tutto Un freddo da chiudere gli occhi

Dal “freddo e al gelo” a un Natale nella notte di San Lorenzo

Abbiamo già affrontata la questione del Natale, modificando pesantemente la data tradizionale, il 25 dicembre, spostandola al 10 agosto. Lo abbiamo fatto, prima sulla scorta del ragionamento logico che verte sul censimento universale di cui ci dà notizia Luca 2,1 dicendo che è semplicemente impossibile che l’impero abbia indetto un censimento che costringeva a far … Leggi tutto Dal “freddo e al gelo” a un Natale nella notte di San Lorenzo

Natale, istruzioni per l'uso

Tra una settimana sarà Natale, quello istituzionale, però, quindi civile perché di religioso ha ben poco e la gente da tanto tempo lo sa. Lo sa che altro non è che un vorticoso giro di soldi, quando però quei doni tradiscono il Natale, perché i testimoni erano vestiti di sacco e uccisi in quella veste, … Leggi tutto Natale, istruzioni per l'uso

Santi e beati: il calendario e la sua storia

Sarà un post breve che vuole solo lanciare una ricerca in un martirologio che forse ha conservata ancora la verità su una festa che fu Sant’Anna, la profetessa, quella che per seconda riconobbe Gesù sebbene ancora bambino e presentato, per questo, al tempio (Lc 2.36-38). Anna è personaggio importante nel Nuovo Testamento perché in lei si compie l’attesa … Leggi tutto Santi e beati: il calendario e la sua storia