Abba Giovanni XVII

Un giorno dei fratelli interrogarono abba Giovanni circa la necessità della solitudine ed egli disse loro: “Il buon pastore lascia novantanove pecore al sicuro sui monti per andare in cerca di una perduta tra la folla”.

Abba Giovanni XVI

Dei padri, provenienti da Scete, chiesero se l’umiliazione avesse un limite.

“No” rispose abba Giovanni “e voi siete in errore se l’avversario pose ai piedi del signore tutti i regni della terra, ma egli quei piedi preferì lavarli”.

“Hai detto bene abba” dissero i fratelli e fatta una metania si congedarono edificati.