Messico e nuvole

Il post precedente, nel post scriptum, ci ha consigliato di scrivere subito anche questo affinchè il primo sia chiaro; un primo post che mostrava un’evidenza tutta cattolica: il Messico e l’Italia, hanno uguali colori nella loro bandiera.

Questo ci parla di possedimenti altrettanto coloniali perché presenza estranea nell’uno e nell’altro caso in uno stato laico. In ogni caso si delineano chiare sfere d’interesse occupate prima, difese poi. Ma come?

L’omicidio di Kennedy fa luce e coloro che conoscono quel presidente sapranno che egli credeva nella causa americana, cioè nella dottrina Monroe, tanto che aveva a cuore la sorte di tutti gli americani, sebbene divisi per cultura, fede e condizioni economiche.

Nel suo programma, dunque, c’era una perequazione economica, culturale e civile che però, coinvolgendo l’America latina, avrebbe intralciato gli interessi del Vaticano che ha fatto del Sud America la sua colonia di camerieri e colf.

Kennedy, allora, volse i il suo sguardo a quell’America oppressa che egli voleva risollevare, ma non fece a tempo e morì ammazzato con un colpo di fucile di precisione. Se non vado errato, ne andò di mezzo il classico matto che però sono certo sia totalmente estraneo ai fatti attribuiti, perché è la dinamica dell’omicidio a rivelare i mandanti.

Infatti esso si svolse a Dallas, nel Texas confinante con il Messico cattolico, dunque si attese o si creò il momento e il luogo più opportuni, non tanto perché l’omicidio riuscisse, ma che il killer non cadesse nelle mani del’FBI, la quale avrebbe sicuramente saputo come far parlare l’assassino tanto la “cattura” era enorme e colossale lo smacco ricevuto dall’intero apparato di sicurezza.

Dunque Dallas era il luogo ideale perché molto vicino a una base in cui immediatamente avrebbe dovuto rifugiarsi il killer e tenuto al sicuro e al segreto perché se fosse stato catturato si sarebbe scatenato il finimondo al nome, certo, dei mandanti.

E’ dunque dall’analisi della dinamica dell’assassinio e dagli interessi in gioco, nonchè dalla politica perseguita da Kennedy che lo scenario si apre su l’omicidio più famoso d’America quella stessa che si crede americana, ma Kennedy la voleva anche. Morì santamente, dicono, recitando il rosario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.