Il bacio virtuale

La sigla che riassume il web è W.W.W e letteralmente significa “ragnatela mondiale“. Alcuni, però, quelli che sempre pensano male e fanno peccato, hanno dato un’altra lettura notando che WWW potrebbe anche essere la sequenza di una lettera dell’alfabeto ebraico, cioé la vav ( ו‎ ) che ha un valore ghematrico di 6, cosicché la faccenda si complica un pochino e il WWW diviene 666 per un richiamo ad Apocalisse che anche i bambini conoscono, dato che passa loro dai cartoon (visto con i miei occhi).

Dunque il web, evoluzione di internet, non è quel villaggio globale e virtuale dalle strade e le piazze tutte aperte ed esiste un codice della strada con tanto di sensi unici, semafori, multe e ritiro della patente.

Quel codice dipende dall’autorità, mondiale, addetta al trasporto, anzi, alla veicolazione delle idee e molte o non possono circolare, o sono diffidate dal farlo, perché il codice parla chiaro sin dal titolo: WWW cioè 666, che è la targa della vostra auto in questo caso, e non il marchio della bestia (Ap 13,18), ma è uguale: se non sei immatricolato, in qualche maniera ti fermano e ti ritirano la patente.

Ma come ti fermano se non possono vietarti l’accesso al web? Beh, fermano le tue idee impedendoti d’incontrare, di comunicare e fare capannello che da cosa nasce cosa e da un’idea ne nascono mille o, meglio, si organizzano divenendo movimento, talvolta rivoluzione se trovano un leader carismatico che nell’epoca del web è un’icona.

Io vi sto scrivendo da wordpress, la migliore piattaforma blog in assoluto, è innegabile, com’è innegabile che essa tuteli i suoi blogger dallo spam, la spazzatura virtuale che wordpress viene a ritirarvi a casa tutti i giorni e tu ringrazi per il bel servizio.

Il camion che quotidianamente passa nel mio blog, che talvolta ha punte di spam esorbitanti per cui ingiustificate, si chiama Akismet e fa un lavoro egregio perché tutt’al più gli sfugge una buccia di banana dal cumulo che ritirano quotidianamente, tanto che, sorridendo, la raccogli che avesse a scivolarci il gatto.

Tuttavia, alla luce di WWW e del suo 666, noti qualcosa di strano negli addetti. La prima, se ho be capito, è che non puoi disfartene, neanche con scusa che due passi mi fanno bene e la vuoto da solo la spazzatura.

La seconda è proprio la ragione sociale della ditta che t’incuriosisce, perché a fronte di WWW, cioè 666, abbiamo un’altro riferimento alla Scrittura se Akismet si scrive A-kiss-meet, quando l’alfa privativa la dice lunga, cioè “senza bacio non incontri” e il bacio è quello di Giuda. Da sempre.

Dunque a fronte di un WWW 666, c’è anche il bacio per antonomasia a dirti che il web potrebbe – e dico potrebbe- essere, in realtà, il luogo più sudicio al mondo, nonostante le innumerevoli imprese di pulizia, perché “ragnatela” (web tradotto), cioè un’enorme, invisibile a occhio nudo mondo non virtuale, ma virtuoso, ma la puzza è tanta.

Non so quanti blogger wordpress seguano il mio (una quarantina di sicuro) ma dovremmo organizzarci, perché l’aria, tanta è la puzza, è irrespirabile, per cui dovremmo dire loro, a brutto muso, che il sudicio, da oggi, lo portiamo via da soli che è meglio, molto meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.