Nell’origine di un cognome la fine di un lago

reteL’origine dei cognomi tradisce le più svariate ragioni e regioni. Spesso il patronimico; altre la provenienza e altre ancora la professione determinano il cognome. All’interno di questo quadro si colloca la loro diffusione dovuta anche questa ai più svariati motivi, ma quando essa si concentra in una regione e all’interno della quale in una provincia permette di trarre conclusioni dopo essersi chiesti il perché quel cognome sia fortemente radicato in un contesto.

Il caso diviene esemplare quando un cognome è presente, in tutta Italia, solo 12 volte e queste in una sola regione (Toscana), all’interno della quale compare 9 volte in una provincia (Arezzo).

Il cognome Fuccini, infatti, è presente, stando alle paginebianche di Telecom, 9 volte nella provincia di Arezzo, su un totale italiano esclusivamente toscano di 12, e di queste 4 volte a Bucine, mente le altre 5 delle nove totali sono presenti a Montevarchi 4 volte, 1 a San Giovanni.

Nel post precedente abbiamo visto che i dizionari etimologici fanno risalire l’origine di Bucine, comune aretino posto quasi sulle rive di ciò che fu il lago del Valdarno, a fuscine segnalando lo strano caso dello scambio di  consonante iniziale che in origine era f (fucine); poi misteriosamente la consonante iniziale diviene b e da luogo al nome attuale: Bucine.

Abbiamo altresì visto che Fuscine significa “reti da pesca” quelle stesse che si usavano per pescare nel lago del Valdarno prima che fosse artificialmente prosciugato nel XIV secolo. Di certo si può cambiare una toponomastica perché è in potere “di chi ha potere”, ma non si cambiano i cognomi ex lege, né la loro diffusione, due cose che consegnano la loro storia ai secoli, parlandoci del perché essi siano nati e come si siano diffusi e radicati.

Il cognome Fuccini (Fuscini), quindi, tradisce il mestiere, se fuscine è il plurale di fuscina e significa “rete da pesca”. I Fuccini, in pratica concentrati esclusivamente nel Valdarno se presenti 12 volte nell’intero elenco Telecom e di queste 12 volte 9 volte nel comune di Arezzo tra Bucine e San Giovanni Valdarno, sono lì a testimoniarci che veramente Bucine (Fuscine) era il  luogo dove i pescatori si recavano per acquistare e riparare le loro reti, come ipotizzato nel post precedente, altrimenti il cognome “Fuccini” non avrebbe potuto concentrarsi quasi esclusivamente nel Valdarno, cosa che ha fatto perché nel Valdarno ci è nato come costruttore di reti: le fuscine, a meno che il Pleistocenico non avesse già i suoi nomi e cognomi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.