Davide, la radice velenosa

radiceA volte la lettura ghematrica ti mette, in un primo tempo, in imbarazzo, perché un lemma o una locuzione sembrano smontare quello che per te era certo. E’ accaduto, infatti, con σῖτος (grano) che ha un valore di 586 per cui segna il 586 a.C. dell’esilio storico, quando però la Bibbia segnerebbe il 505 a.C.

Questo sembrerebbe dar ragione all’ecumene scientifica se una buona volta crede non tanto alla ghematria, ma a una Scrittura ispirata che in questo caso ci parla del 586 a.C. come la “sana dottrina” paolina (2Tim 4,3).

Però in questo post abbiamo superato l’impasse e dimostrato che quel grano evangelico va sì vagliato alla luce della ghematria, ma non senza la zizzania a cui scrituralmente è unito, cosicché abbiamo che dal  valore ghematrico di “zizzania”, collocato nella cronologia dei Re, si giunge sì al “grano”, ma passando per la ghematria di “demonio” che li congiunge dicendoci che dalla data esatta, che appare zizzania, si giunge a quella falsa che ci parla del grano, confermando appieno la pericope evangelica che già aveva parlato di difficoltà a separare l’una dall’altro. E infatti sono così strettamente unite da confondere la zizzania, che diviene grano, e il grano che diviene zizzania grazie all’intervento del demonio che li congiunge (di nuovo: si veda qui).

Un’altra locuzione che dà del filo da torcere è ῥίζα Δαυίδ “radice di Davide” cioè quel rimanente promesso dopo l’esilio che infatti rientra nell’ambito ghematrico con il suo valore di 537 che è il 537 a.C. anno dell’editto di Ciro e radice di Davide, cioè quanto di più biblico e nobile si possa incontrare nella Scrittura.

Tutto ciò ti mette in serio imbarazzo se hai sempre affermato che quell’editto non esiste né nella persona (Ciro), né nella storia (537 a.C.) e pensi di aver esagerato quando hai parlato di

Σατανᾶς (Satana) 559, 559 a.C. primo anno di regno di Ciro

ὄφις (serpente) 586, 586 a.C. esilio babilonese

Καϊάφας (Caifa) 539, 539/538 a.C. gli anni dell’editto di Ciro con leggerissima approssimazione

πύλη ᾅδης (porte degli inferi, Mt 16,18) 537, 537 a.C. editto di Ciro

e infine quanto scritto in apertura su δαιμόνιον (demonio).

Possibile che la radice di Davide, con il suo 537 a.C., sia così velenosa da creare seri problemi a tutto il blog? No, non è possibile e infatti noi proporremo la ghematria di un altro nome proprio che colma la lacuna e permette di comprendere la ghematria di ῥίζα Δαυίδ .

Tale nome proprio è βηηλζηβουβ (Mt 10,25 e non Lc 11,15) che noi abbiamo riscritto, è vero, ma come compaiono nello “originale” tre epsilon, non possiamo immaginare tre eta? Non sappiamo già che la falsificazione del greco  neo testamentario è stata fatta ad arte perché, sebbene la fonetica risultasse invariata, il calcolo ghematrico, cioè quello che era importante, andasse perduto? Lo sappiamo e infatti abbiamo creato due categorie: falsificazione e contraffazione, tanto i casi sono frequenti e non sono neanche tutti.

Dunque βηηλζηβουβ appare nell’orizzonte ghematrico, ma non a turbare i nostri sogni ma a renderli di ghisa, perché βηηλζηβουβ ha un valore di 537 al pari di tutti i lemmi sopra riportati la cui frequenza sta lì a dirci che il 538/537 a.C. come anno dell’editto di Ciro e della radice di Davide è figlio di Belzebù, del serpente, del demonio, di Satana e di Caifa, cioè di coloro che mettono a morte Gesù, aprendo alla radice di Davide le porte degli inferi, varcate le quali essa scompare dall’orizzonte storico e biblico per far in ingresso nella menzogna.

Ps: avevamo già affrontato il problema in questo post, ma adesso ci pare di averlo risolto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.