Chi ha ucciso Erich Zenger?

 

Se c’è una polemica che il blog ha aperto riguarda il 586 a.C., anno dell’esilio secondo l’ecumene scientifica che si fa fa forte di una datazione astronomica, quella del VAT 4956, sebbene la Bibbia smentisca sia l’uno che l’altra.

La ghematria ci mette del suo dando ragione alla Bibbia e ci parla di ὄφις (serpente) che ha un valore di 586, come il 586 a.C. dell’esilio; mentre per il re che soprassiede a tutta la questione legata al rientro, Ciro, sempre la ghematria ci narra di un 559 ghematria di Σατανᾶς (Satana) e infatti quel 559 a.C., primo suo anno di regno, dissacra tutto l’impianto cronologico biblico che non ne vorrebbe sapere di lui, ma lo deve accettare ingoiando il rospo.

Anche se mi si desse ragione dovrei addurre se non prove almeno un motivo valido perchè i lettori possano farsi una ragione del falso. Insomma a che pro potrebbero chiedermi? La domanda sarebbe lecita, come lecita è la risposta e risiede nella ghematria di Gerusalemme, non quella che riporta wiki, ma questa che offre per Gerusalemme יְ רוּשָׁ לַ ִם  (Sal 122,3) un esatto valore di 586, come 586 a.C. è l’anno dell’esilio.

Questo significa che se il 586 a.C. getta fuori asse la cronologia biblica che altrimenti dimostrerebbe Gesù e il Cristo, un motivo c’è ed è Gerusalemme che di Gesù non ne ha mai voluto sapere, tant’è che l’ha consegnato alla croce.

Questo direte voi appartiene al passato, adesso le cose sono ben diverse sebbene quel Mossad scritto in greco (Μοσσαδ) abbia un valore ghematrico di 515, come 515 a.C. è l’anno della dedicazione del secondo tempio assolutamente falsa, perchè in realtà fu dedicato nel 418 a.C. cioè un secolo dopo.

Dunque abbiamo ὄφις (serpente); Σατανᾶς. (Satana); Μοσσαδ (Mossad) e da ultimo Gerusalemme (יְ רוּשָׁ לַ ִם) che in ebraico ha un valore di 586 come l’esilio inventato. Non trovate tutto molto strano? E non vi pare strano, alla luce di tutto questo, la persecuzione in vita e la censura in morte di Jean Carmignac, sacerdote cattolico a cui è stata tolta la parola e la voglia di vivere?

Ho letto di tutto su Gesù, ma evidentemente il parere di Carmignac, lo ripeto, sacerdote cattolico e biblista, è da censurarsi. E perchè? Che mai avrà detto di così offensivo che non sia già stato detto e scritto?

Mi pare che quella censura parli da sola, cosa che non può più fare il povero Erich Zenger, biblista cattolico come Carmignac e autore di una famosa introduzione alla Bibbia, deceduto in un increscioso incidente occorsogli in casa il weekend di Pasqua a 70 anni.

Che studi conduceva Zenger per morire a Pasqua come Gesù? Quell’increscioso incidente che lo ha ucciso lo hanno investigato le forze dell’ordine tedesche? Se il Mossad ricorre ghematricamente nella dedicazione del secondo tempio, mica avrà fatto visita anche a Zenger per Pasqua?

Muoio dalla curiosità, ma la stampa, anche tedesca, è laconica e questo mi fa pensare al phon, magari un corto circuito in bagno; oppure il microonde dove ha infilato la testa… oppure l’hanno ammazzato.

Non credo che un blog possa far aprire delle indagini, tutto quello che può è far capire che chi tocca certi fili muore, compreso il sottoscritto che non sta delirando ma ricorda quando un tir nero, in una strada ampia, dritta e soleggiata ha invaso la sua corsia puntandolo dritto e dopo di allora ha ridotto le uscite al minimo; ma non è bastato perchè questi ultimi 8 mesi ha dovuto (costretto?) uscire per accudire suo padre, morto l’8 febbraio scorso, e ha dovuto viaggiare suo malgrado.

Ecco, ha sfidato 3 frontali assurdi (gente ipnotizzata che puntava dritto contro di me) e che non riesce da allora a mettere il naso fuori senza incontrare pattuglie delle “Forse” dell’ordine. Dico 8 mesi, mai una volta che non li abbia incontrati, tanto che ho dovuto affrontarli chiedendogli lumi ma, nonostante questo, persino all’obitorio, durante la veglia funebre,  mi sono sfilati davanti con la pattuglia mentre fumavo una sigaretta all’esterno.

Non m’interessa il mio caso se non nella misura in cui può far luce su quello di Zenger: ammazzato, secondo me. Tutto lo fa pensare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.