Due calendari inutili?

La lettura del secondo volume di Ska Introduzione alla Bibbia mi ha riportato all’attenzione gli anni  sabbatici e giubilari (vedi tavola in calce). Anche il giudizio dello studioso si accorda nel sostenere che tali anni non hanno lasciato traccia nella Bibbia e nella storia, tanto che paiono essere solo un’istituzione, forse addirittura un’intuizione, post esilica che fa riferimento solo a un vago senso di necessità.

Credo che ciò dipenda da un fatto: non si conosce la cronologia biblica; non si conoscono i due calendari, perchè se si hanno sottomano entrambi e li si incrociano, s’incrocia cioè la storia con i calendari, emerge un quadro diametralmente opposto, tanto che risulta facile affermare l’esatto contrario.

La storia di Israele è una storia sacra, nel senso che non si può disgiungere la dimensione divina da quella umana, tanto che non a caso il centro della vita politica, economica e religiosa era il tempio, tempio che scandiva i ritmi del commercio e liturgici.

In questo senso, credo appaia chiaro che il grande metronomo fossero proprio gli anni sabbatici e giubilari che segnavano tappe importanti della vita pubblica e privata.

Infatti i nemici erano certamente al corrente della strana abitudine al riposo che Israele si concedeva ogni sette o cinquanta anni per cui, seguendo la più logica delle strategie militari, essi attaccavano Gerusalemme nel momento a loro più favorevole, cioè in anno sabbatico, in anno giubilare o, meglio, in quello sabbatico e giubilare assieme.

Inoltre tali festività non potevano non essere celebrate degnamente, specie quelle concomitanti, cioè sabbatiche e giubilari, tant’è che nel 668 a.C. si costruisce la porta superiore del tempio. Qui c’è anche da notare che se è vero che abbiamo incrociato i dati dei due calendari con la storia, è anche vero che lo abbiamo fatto anche con una cronologia particolare, quella dei regnati di Giuda che fa storia a sè.

E’ così che è emerso che il calendario sabbatico e giubilare incrocia alla perfezione nel 668 a.C. il regno di Jotam, quando si dedica la porta superiore del tempio. Siamo certi che se una cronologia particolare incrocia due calendari in un unico anno di un regno contrassegnato dall’unica modifica strutturale al tempio negli anni tra Salomone e Erode (parliamo di quasi 1000 anni) ciò non avvenga per caso, ma testimoni che i due calendari erano così sentiti da patrocinare opere di tale importanza, perchè rarissimo era l’evento dell’anno sabbatico e giubilare che cadeva ogni 350 anni.

Ma i calendari suddetti ispiravano anche le azioni dei profeti, se a un primo sommario esame scopriamo che nel 468 a.C. Daniele inizia il suo digiuno, mentre nel 39 d.C. Caligola soddisfa la sua vanità ponendo la sua statua nel tempio rendendo furibondi gli Ebrei, è vero, ma avvalorando, come abbiamo detto, un’intera profezia, quella delle 70 settimane che vuole a metà dell’ultima settimana la profanazione del tempio; e infatti Caligola, nel 39 d.C., pone la sua immagine laddove Daniele aveva preconizzato.

A tutto ciò si aggiungono le rivolte ispirate dai due calendari. Infatti la rivolta anti romana che sfocerà nel massacro del 70 d.C. nasce in anno sabbatico, cioè nel 67 a.C. che in un’ottica di necessaria datazione doppia (l’anno ebraico cadeva a metà dell’anno gregoriano) fu il 66/67 d.C.

Ecco sommariamente quanto contiene la tabella seguente che sintetizza tutti gli eventi e i fatti storici intercorsi negli anni sabbatici e giubilari, testimoniando che il calendario sabbatico e giubilare è ben lungi dall’essere un pendolo rotto, ma segna con estrema precisione fatti fondamentali nella storia sacra e civile d’Israele.

E’ solo se non siamo in possesso delle coordinate storiche e religiose esatte che la loro funzione si perde e ci costringe a soluzioni che appaiono, almeno a me, mera congettura,  come una legislazione sabbatica o giubilare frutto di una brutta esperienza: l’esilio.

Tavola degli anni sabbatici e giubilari comparata con la cronologia particolare di 1-2Re e la storia universale di Giuda

LEGENDA:

  1. In rosso gli anni sabbatici, gli anni giubilari e sabbatico/giubilari che cadevano ogni 350 anni
  2.  La datazione doppia avrebbe certamente permesso altre considerazioni coinvolgendo più anni, ma la tabella vuole essere un primo abbozzo e esaurisce la sua finzione indicando la sostenibilità storica dell’idea che l’ha ispirata
  3.  Le date dopo Cristo sono indicate
  4.  I link rimandano ad argomenti che il blog ha trattati
  5. Per la cronologia “universale” adottata dal blog si veda questa tavola
RE REGNO ANNI SABBATICI GIUBILEI Evento storico
Davide 989-949 990

983

976

969

962

955

948

968
Salomone 949-909 941

934

927

920

913

918
Roboamo (Giuda) 909-891 906

899

892

Abia 891-889
Asa 891-847 885

878

871

864

857

850

868
Josafat 847-824 843

836

829

Joram 824-817 822 818
Ocozia 817-816
Atalia 816-809 815
Joas 809-770 808

801

794

787

780

773

Amazia 770-728 766

759

752

745

738

731

768
Ozia 728-674 724

717

710

703

696

689

682

675

718
Jotam 674-659 668

661

668 Anno sabbatico e giubilare. costruzione della porta superiore del tempio
Acaz 659-644 654

647

Ezechia 644-615 640

633

626

619

618 Assedio di Samaria
Manasse 615-560 612

605

598

591

584

577

570

563

568
Amon 560–558
Giosia 558-527 556

549

542

535

528

Joacaz 527-527
Joachim 527-516 521 518 Assedio di Nabucodonosor : prima deportazione di Nabucodonosor
Joachin 516-516
Sedecia 516-505 514

507

Assedio di Nabucodonosor. Seconda deportazione
Fine del regno di Giuda
500
493
486
479
472 468 Inizia il digiuno profetico di Daniele
465 Si gettano le fondamenta del secondo tempio
458
XX° di Artaserse, rientro Neemia (Ne 1,1) 451 Rientra Neemia
444 418 Dedicazione del secondo tempio
437
430
423
416
318 Anno sabbatico e giubilare. Deportazione in Egitto
3 d.C. Gesù dodicenne al tempio
32 d.C. Anno sabbatico e giubilare, Inizia il ministero pubblico di Gesù
39 d.C. Caligola profana il tempio
67 d.C. Scoppia la rivolta a

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.