Luca, l’ultima tranche di una genealogia a resto zero

Questo deve essere un post veloce per necessità, quindi riproporremo i sommi capi della genealogia lucana, consultabile nella categoria del menu. Abbiamo visto che

  1. Adamo/Nochè (3923 A.M-2863 A.M) per un totale di 10 generazioni, per cui (3923-2863) : 10  = 106, cioè una generazione conta 106 anni. Adesso incolliamo i calcoli fatti nel post precedente e vediamo che:
  2. Per il periodo Nochè-Abramo (2863 A.M.-1975) 888 anni (888 ghematria di Ἰησοῦσ, lo abbiamo visto qui) diviso le dodici generazioni che intercorrono dà che ogni generazione segna 74 anni esatti.
  3. Per il periodo Abramo-Davide (1975 a.C.-989 a.C.) 986 anni segna ciascuna generazione di 58 anni esatti.
  4. Per il periodo Davide-Babilonia (989 a.C.-505 a.C.) 484 anni che ci obbligano a un’approssimazione che dipende dal nostro riconteggio sulla durata effettivamente storica del regno di Giuda. In ogni caso sono le generazioni di 35 anni che conducono da Cristo all’esilio e di lì a Davide, la “chiave di Davide” che ghematricamente  ha un valore di 490, come 490 sarebbero gli anni segnati da 14 generazioni di 35 anni.

La quarta tranche l’abbiamo impostata su Matteo che in 1,17 scompone il periodo Mosè (sappiamo che Abramo è un falso) Gesù in tre tranches, di cui l’ultima è appunto dall’esilio a Gesù.

Luca tuttavia ha una genealogia propria che non a caso si compone di 77 generazioni e illustrate nei punti 1,2,3. Il quarto punto è ancora da illustrare se non assumiamo la genealogia matteana e va da Davide a Gesù per un totale di 43 generazioni, cioè tutte quelle che compaiono nell’elenco lucano.

Adesso è importante far notare che Davide apre la tranche come in Matteo, per cui costituisce un termine a quo conosciuto, come è conosciuto il suo primo anno di regno che deve essere non solo chiarissimo ma quello esatto, affinchè, come nelle tranches lucane sopra illustrate abbiamo calcoli generazionali (la loro durata) esatti, cioè senza decimali, per tre volte consecutive, così dobbiamo averli nell’ultima e conclusiva tranche, cioè da Davide a Gesù.

Sappiamo che secondo la nostra cronologia Davide inizia a regnare su Gerusalemme nel 989 a.C. per cui non rimane che dividere 989 per 43 generazioni e ottenere anche stavolta un secco 23 che ci dice,alla luce degli altri calcoli fatti per le tranches precedenti, che forse siamo nel giusto, altrimenti risulta inspiegabile come sia possibile procedere sempre per cifre esatte, senza decimali, se non in contesto altrettanto esatto.

Prima di concludere ripropongo l’intera genealogia lucana.

  • Adamo/Nochè (3923 A.M-2863 A.M) per un totale di 10 generazioni, per cui (3923-2863) : 10  = 106, cioè una generazione conta 106 anni.
  • Per il periodo Nochè-Abramo (2863 A.M.-1975) 888 anni (888 ghematria di Ἰησοῦσ, lo abbiamo visto qui) diviso le dodici generazioni che intercorrono dà che ogni generazione segna 74 anni esatti.
  • Per il periodo Abramo-Davide (1975 a.C.-989 a.C.) 17 generazioni, comprendenti anche il ramo materno, per un totale 986 anni che segna per ciascuna generazione di 58 anni esatti.
  • Per il periodo Davide Gesù (989 a.C.-…) 989 anni segna 43 generazioni di 23 anni esatti.

Come potete notare ho riportato solo l’anno davidico, cioè il 989 a.C. perchè in teoria avrei dovuto sottrarre ad esso il 15 a.C. come anno di nascita di Gesù, ma i conti tornano solo se lo escludiamo, come se Luca immaginasse un anno zero. Non sappiamo (ancora) perchè, per cui dobbiamo accettare il dato di fatto: l’ultima tranche si compone di 43 generazioni di 23 anni.

Non credo che possa al momento aggiungere altro, certi però di aver aperta una traccia nuova nella complessa questione lucana che ancira una volta conferma che non si ferma a una semplice lista genealogica.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.