Υἱὸς e τέκκνος: l’universale e il particolare. Le due dimensioni del Natale cristiano

Un post brevissimo in ossequio all’adagio che consiglia di battere il ferro finchè caldo. Ricordo che nel post dedicato alla sottrazione dei valori ghematrici di υἱὸς e τέκκνος ci siamo momentaneamente dimenticati di dire che non si tratta solo di ghematria ma di storia, in particolare cronologia.

I valori che lì abbiamo indicati riconducono, infatti, al 486 a.C.; al 471 a.C. e al 15 a.C. Il primo e l’ultimo sono interessanti perchè il blog da sempre indica la data dell’eclissi descritta dal VAT 4956 nel 486 a.C. e non nel 567 a.C. Quindi in ballo c’è un’intera cronologia, perchè quel 486 a.C. ha una genesi lunghissima tanto da coinvolgere, per esempio, ma solo per esempio, l’intera cronologia di 1-“Re.

Se sottraiamo 486 al 15 a.C. otteniamo 471, cioè la somma degli anni necessari per raggiungere il 15 a.C. partendo dal 486 a.C. la ghematria di τέκκνος non a caso indica 471 perchè da υἱὸς (figlio, Ap 12,5) si giunge al τέκκνος, sempre figlio e qui sarebbe davvero interessante per la dottoressa Chiara Barilli indagare come mai la cronologia faccia questa distinzione, parlandoci dell’υἱὸς prima di Cristo e del τέκκνος dopo.

Forse è nella storia, nella sua cronologia la ragione della diversità lessicale e non sta a noi investigarla: noi possiamo solo evidenziarla e considerare che da un piano strettamente storico si giunge ad uno anagrafico, come se tutto dipendesse dalla dimensione: universale l’una; storica, particolare anagrafica l’altra. E magari queste due accezioni si nascondono nell’υἱὸς e nel έκκνος.

Buon lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.