Babilonia e la sua torre: la vista panoramica sul mondo

babiloniaAlla luce degli ultimi due post, ho voluto giocare con le cifre (date) che essi propongono, certo che ciascuna di esse faccia parte di un mondo sommerso, che tutti vorrebbero essere Atlantide, ma che in realtà è Babilonia e la sua torre.

Non visibile a occhio nudo,Babilonia è stata eretta nelle tenebre, ma ciò non toglie che costituisca l’unico vero stato sovranazionale che impera sul mondo (dello stesso avviso è Apocalisse, lo sappiamo).

Il grido di dolore di Ratzinger (poi abbiamo vista la fine che ha fatto) sulla tirannide relativista costituisce il malessere del fedele di fronte alla resa della ragione, piucchè della fede, perchè Dio, il nostro Dio, è divenuto un mito alla pari con tutti gli altri.

Il mondo sommerso e tenebroso di Babilonia è tuttavia riassumibile in quelle tre date che noi abbiamo descritte, cioè 1031 a.C., 587/6 a.C. e 559 a.C. che segnano, rispettivamente, il primo anno di regno di Saul; l’esilio babilonese e il primo anno di regno di Ciro.

Inoltre esse richiamano, grazie alla ghematria, lo spiritista Saul; il serpente di Apocalisse 12,9 e satana sempre di Apocalisse 12,9 tanto che esse  non a caso non solo scardinano cronologicamente l’intera cronologia biblica alla quale si è spezzata la spina dorsale costringendola a strisciare ai piedi del secolo; ma anche hanno permesso l’edificazione di Babilonia la grande e la sua torre, la Babilonia delle genti e delle religioni e tutte sullo stesso piano, perchè ciascuna priva di storicità.

Alla luce di tutto ciò che sapevamo da tempo, ci è venuta l’idea di sommare quei valori per vedere se veramente possano avere relazione con Babilonia e la sua torre. Certo nessuno ha la pretesa di dimostrare alcunchè, tuttavia la curiosità è grande.

La somma di 1031+586+559 è 2177 che noi interpreteremo come il 2177 a.C. quando, stando a un famoso studioso cattolico (Fernand Crombette, ma anche al materiale pastorale di Qumran che lo offre ai sacerdoti cattolici) e alla sua cronologia, la torre di babele fu costruita nel 2178 che in un ottica di datazione doppia, assolutamente necessaria, coincide con il 2178/2177 a.C.

Non è che noi ci fidiamo ciecamente di Crombette o di Qumran (sinceramente li conoscevamo solo di nome) ma rimane il fatto che mi pare di poter dire, almeno stando ai nostri conti, che abbiano colto nel segno.

Solitamente quando  studi diversi, per scopi diversi, in momenti distinti giungono a una stessa conclusione, il fatto, scientificamente, non è da sottovalutare, ma lo abbiamo detto in apertura: ci ha mossi la curiosità, e devo dire è stata pienamente soddisfatta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.