989, un muro di silenzio

Quando eseguo il calcolo ghematrico di una parola o verbo, per prima cosa mi affido alla calcolatrice e se questa mi indica un valore interessante controllo anche se ce ne siano altre di parole o verbi con lo stesso valore.

Il programma di cui posso disporre è questo, sebbene non rispetti la regola ferrea che mi sono posto: solo nominativi e prima persona del presente indicativo, così come riportano i dizionari.

Il programma a volte propone sia gli uni che gli altri, ma quasi sempre si perde nei casi e nel complesso mondo dei verbi. Tuttavia non ha mai fatto cilecca, neanche in presenza di valori ghematrici altissimi che sfiorano quota 2000.

Tuttavia c’è un valore che il programma neppure segnala nè in greco, nè in ebraico ed è 989, quando il 989 a.C. è il primo anno di regno nientemeno che di Davide, secondo la nostra cronologia.

Se il programma mi avesse indicato termini anonimi, cioè dettati dal caso, niente di male, capita, ma invece no, rimane muta sia la ghematria greca, sia quella ebraica e questo è strano, molto strano perchè la mia “lunga” carriera segna una eccezione, nel senso che mai mi era capitato prima.

E dire che 989 è la ghematria di ἁρπάζω (rapire, Ap 12,5) e il verbo lo incontriamo in un contesto molto importante di Apocalisse: il rapimento del figlio della donna vestita di sole, quello che pascerà le nazioni con “scettro di ferro”, e ciò ci parla di un regno, come 989 a.C. ci parla del regno di Davide, in particolare dei suoi inizi.

Inoltre è quello stesso scettro di ferro, quello cioè impugnato dal figlio della donna, che conduce a Davide, perchè il valore ghematrico di ῥάβδος σιδηροῦς è 981, quando il 981 a.C. segna l’ottavo anno di  regno di Davide, verosimilmente quando fu fatto re a Gerusalemme, dopo i 7 anni e 6 mesi passati a Ebron.

Se sono stato chiaro risulterà evidente che il silenzio del programma (lo ripeto: è la prima volta, cioè il primo caso che incontro) è alquanto sospetto, perchè il contesto in cui s’inserisce quel 989 è semplicemente fondamentale non solo se si considera l’AT, ma anche e più il NT. Possibile che proprio 989 non abbia in due ghematrie, ebraica e greca, neppure un riscontro nella lettera?

E’ un caso così insolito che mi  ha spinto a cercare altri programmi di ghematria, ma sono tutti a pagamento e io non posso assolutamente spendere almeno 44 dollari per un singolo valore ghematrico senza, tra l’altro, nessuna garanzia.

Tuttavia rimango fermamente convinto che si nasconda qualcosa dietro a quel silenzio, cioè il tentativo di oscurare una voce fondamentale della ghematria, come già ἁρπάζω lo era, e che noi abbiamo solo potuto udirla affidandoci all’istinto.

Chiedo allora a coloro che seguono il blog e che magari hanno la possibilità di affidarsi a programmi più complessi e affidabili di controllare e rompere così quello che io ritengo a tutti gli effetti un muro di silenzio eretto attorno a un valore ghematrico che sa troppe cose.

Ps: scusate l’aggiunta, ma l’altro caso strano perfettamente inserito nel contesto sopra espsoto è la ghematria di Δαυιδ (Davide) che è 419. Se voi, usando lo stesso programma linkato a inizio post, digitate 419 vi apparirà una lunga lista dalla quale è però escluso il nome proprio fondamentale, cioè Δαυιδ (Davide) che dovrebbe comparire sia nella ghematria vetero testamentaria, sia in quella neo testamentaria, ma entrambe fanno cilecca, stando al programma.

Siamo credo in presenza di due indizi che ha mio parere costituiscono una prova, una prova che, a quanto pare, il programma di Davide non ne vuole proprio sapere. Perchè?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.