Purtroppo ci risiamo

Sono costretto a informare i lettori che di nuovo qualcuno ha di nuovo libero accesso al blog, tanto che un articolo lasciato in bozze per più di due ore è stato pubblicato a mia insaputa alle 17,56 quando ancora stavo lavorando fuori casa, lontano dal computer.

L’articolo rubato non ha però la chiusa finale che io ho aggiunta dopo la “sua” pubblicazione, come verosimilmente non credo abbia i link e il titolo che io solo successivamente ho aggiunto.

Se avessi fiducia nella giustizia mi rivolgerei alla Polizia Postale, ma sarebbe tempo perso, per cui stabilirò il da farsi, anche se non ne ho, per forza di cose, la più pallida idea, perchè ho già scritto a WordPress e a loro, seppur risultando stranissimo il caso, risulta tutto regolare, quando trovarsi nome e cognome di estranei nella lista dei link interni, quelli che solo tu come amministratore puoi gestire, regolare non è

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.