Spam o commenti? Dopo il mistero della scrittura online il giallo s’infittisce

Sulla scorta dell’esperienza maturata con la pubblicazione dei post, secondo la quale io non pubblico, ma semplicemente aggiorno ciò che altri e ignoti hanno già pubblicato, cosa che per altro si verifica solo se scrivo online, voglio anche parlarvi dei commenti che riceve il blog, tutti in lingua inglese

In questi commenti mi si fanno calorosi complimenti ma essi, a fronte di un contenuto perfettamente consono all’articolo di riferimento, hanno un indirizzo web che fa pensare allo spam, sebbene spesso siano forniti di corretti indirizzi mail. Tale indirizzo web sembra obblighi WordPress a catalogarli come spam che però, stando ai contenuti, spam non è.

Mi è allora sorto un dubbio: qualcuno vuole impedirmi di avere contatti? Il blog non può ricevere commenti? E’ insomma sotto censura? Non pensate che tutto ciò sia dovuto al mio ego (non me ne frega niente). No, è che se così fosse sarei stato privato di ciò che un blogger ama di più: il dialogo e il riconoscimento dei lettori, in caso diverso potrebbe benissimo tenere un diario personale.

Qualora quei commenti fossero veramente tali, dico a tutti coloro che mi seguono o che leggono i miei post che li ringrazio nella maniera più calorosa, sperando che, se WordPress è veramente quella piattaforma libera e professionale come sostiene, venga a capo della questione, perché la censura non è contro di me ma contro la scienza, quella stessa che una piattaforma importante come WordPress dovrebbe essere lieta di ospitare.

Inoltre la censura non è contro di me per un altro motivo, anche se esso rientra nelle convinzioni personali: il cristianesimo è l’unica religione messa al bando su scala mondiale, proibita nonostante il gran parlare di Gesù, che era ed è un personaggio scomodo. Il blog ha portato di nuovo alla ribalta la dimensione razionale della fede in Lui, una dimensione che ne fa l’unico dio le cui origini e la cui divinità sono storicamente e razionalmente dimostrabili, cosa che è preclusa a tutte le altre fedi.

Concludo dicendo che se quei commenti fossero tali e non spam mi darebbero, grazie al loro sostegno, una forza immensa, che non guasta qui a Pergamo, Italia, “trono e dimora di satana” come leggiamo in Apocalisse.

Giovanni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.