L’esegesi molto libera del Libro di Ester

La storicità del Libro di Ester è discussa. I pro e contro sono più d’uno, ma a me interessa affrontare quella “cronologia molto libera” che gli si attribuisce quando ci troviamo di fronte un Mordocheo coetaneo di Joiakin, re di Giuda al tempo della prima deportazione, e cortigiano di Serse (BJ,Bibbia di Gerusalemme) o Artaserse (CEI 2008).

Non affronterò il mosaico di problemi che il libro offre, ma mi soffermerò sulla cronologia che lo ordina, in particolare sul versetto 1,1b che citeremo:

Egli (Mordocheo) era un Giudeo che abitava nella città di Susa, un uomo ragguardevole, che prestava servizio alla corte del re 1ce proveniva dal gruppo degli esuli che Nabucodònosor, re di Babilonia, aveva deportato da Gerusalemme con Ieconia, re della Giudea (CEI 2008).

Come appare chiaro dal testo, Mordocheo, risulterebbe essere stato deportato con Joiakin nel 598 a.C., come appare chiaro che sotto Serse (486 a.C.) o Artaserse (465 a.C. secondo la cronologia ufficiale) faceva parte della corte. Questo crea un grosso problema, perche si deve non solo accettare l’idea che un ultracentenario (nell’ipotesi minima 498-486=112, cioè 112 anni se accettiamo l’ipotesi Assuero/Serse altrimenti andiamo ben oltre), ma anche che a quella veneranda età si sia fatto carico della salvezza del suo popolo in esilio, cioè in terra straniera.

Per quanto appena scritto si parla di “cronologia molto libera” (V. BJ, nota al versetto citato), ritenendo tutto quanto un palese errore che gioca a favore della trama letteraria del libro, a discapito della storicità. Tuttavia credo di poter ricordare quanto sinora scritto nel blog, cioè che spesso non si tiene conto che la Bibbia ha una sua cronologia, alterata la quale, passi di per sè coerenti, cadono in confusione, come in questo caso.

Questo blog ha anche sempre evidenziato e creduto possibile un originale cronologico biblico che dal 70 d.C. si estende all’esodo (vedi tabella) e dunque è con esso che vogliamo valutare il passo in questione, per confermare o smentire quella “cronologia molto libera” di cui si parla e che abbiamo sopra descritta.

Non è il nostro un argomento difficile, perchè è sufficiente adottare la cronologia descritta nella tabella linkata,. In particolare crediamo sia sufficiente riportare la datazione del regno di Joiakn e la sua fine che avvenne, secondo noi, nel 516 a.C. (vedi tabella). Tale data rende compatibile la deportazione di Mordocheo (coetaneo di Joiakin) e la sua presenza alla corte di Serse o Artaserse, perchè dal 516 a.C. al 486 a.C. (primo anno di regno di Serse) o al 465 a.C. (primo anno di regno di Artaserse, anche se l’originale cronologico biblico data 471 a.C.) passano al massimo 516-465=51 (se adottiamo il mio 471 a.C. ancora meno), Questo significa che Mordocheo era semplicemente un uomo maturo e non un ultra centenario come appare se al contesto cronologico di Ester applichiamo la cronologia secolare.

A mio parere tutto ciò prova che Il Libro di Ester conosce un’altra cronologia, ben diversa da quella che siamo soliti attribuirgli. Questo è ciò che genera confusione in un tessuto storico e cronologico altrimenti coerente, se stiamo al versetto citato. Ritengo anche che quella “cronologia molto libera” che la BJ gli attribuisce non è un “peccato” attribuibile alla Bibbia, ma alla storia, che si ritiene spesso lei sì molto libera, libera d’imporre calcoli propri, salvo attribuire, altrettanto liberamente, l’errore o gli errori ad altri, come nel caso del Libro di Ester e in altri ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.