L’albero della vita, la datazione dell’Esodo alla luce della ghematria

Dell’albero di Jesse ce ne siamo occupati qui (vedi anche questo post ), dove abbiamo riportata la Tradizione che da sempre vede nelle 14 generazioni matteane l’albero di Jesse. Adesso non rimane che occuparci dell’albero della vita (Ap. 2,7) che sono in stretta relazione.

Infatti, se il primo costituisce l’albero genealogico di Gesù, figlio di Davide, figlio di Jesse, il secondo ne costituisce le radici che affondano nel terreno storico e cronologico della Bibbia fino all’Esodo, come vedremo. Tuttavia si può essere più precisi grazie al calcolo ghemtrico di “albero della vita”” (ξύλον ζωή) e a quel 1425 che emerge (questo è il valore ghematrico della locuzione).

Inoltre è possibile anche innestare la cronologia biblica alla ghematria, perchè la somma del valore ghematrico sopra  calcolato con le 14 generazioni matteane (3 tranches di 490 anni) permette di dare ragione di una nota cronologica quasi unanimemente, purtroppo, considerata inaffidabile, cioè 1Re 6,1 e i 480 anni tra il primo tempio -o tempio salomonico- e l’Esodo. Tutto quanto risulterà un innesto, un innesto dell’albero di Jesse su quello della vita  i cui frutti sono, io credo, sorprendenti.

Con le 14 generazioni di Matteo 1,17 siamo in grado -lo abbiamo visto con la cronologia di Dio– di calcolare il primo anno di regno di Davide, cioè il 989 a.C. (ricordo che 989 è il valore ghematrico di βιβλίον ζωή,libro della vita, Ap. 13,8) Ma questo, grazie alla tabella dei regni di Giuda e Israele, ci mette in grado anche di calcolare il quarto anno di regno di Salomone, anno in cui non solo si gettarono le fondamenta del tempio (1Re 6,1), ma dal quale partono pure i 480 anni in questione. Dunque abbiamo il termine a quo con cui calcolare e giungere, almeno stando a 1Re 6,1, all’anno dell’Esodo ed esso fu il 1425 a.C. (945+480=1425).

Ciò che trovo sorprendente è che 1425 è anche il valore ghematrico di ξύλον ζωή (albero della vita) ed ecco l’innesto tra “albero di Jesse”, le 14 generazioni matteane che conducono al quarto anno di Salomone, e “albero della vita”, quel 1425 frutto, da una parte della somma dell’anno di regno appena citato con i 480 anni di 1Re 6,1; dall’altra del calcolo ghematrico di ξύλον ζωή ,albero della vita i cui frutti -come dicevamo- sono sorprendenti.

Infatti quella datazione dell’Esodo (1425 a.C.) trova piena conferma nella teoria dell’Esodo antico, avallata da Erodoto e Giuseppe Flavio, nonchè dai Padri della Chiesa. Inoltre tale teoria vede in Thutmose III il faraone dell’Esodo, la cui morte è datata nel 1425 a.C. e ciò sembrerebbe confermare il racconto biblico che ci narra la morte del faraone durante l’Esodo che, è bene ricordare, la nostra ricostruzione ghematrica e cronologica colloca nel 1425.

Credo di poter dire, alla luce di quanto scritto, che l’albero della vita e quello di Jesse costituiscano un unicum cronologico in cui, se il primo rappresenta le radici profonde che si estendono fino all’esodo, il secondo traccia la cronologia che raggiunge il Nuovo Testamento. Il terreno in cui tutto quanto si sviluppa è costituito dal “libro della vita” (βιβλίον ζωή) che non a caso presenta un valore ghematrico pari a 989, perchè è in Davide (989 a.C.-949 a.C. secondo la cronologia di Dio) che essi si innestano.

Da ultimo bisogna anche dire che tutto quanto può emergere solo se si adotta la cronologia di Dio, cioè quello che io ritengo essere l’originale cronologico biblico. E non potrebbe essere altrimenti, perchè assumere la cronologia secolare sradica l’albero della vita (le radici vetero-testamentarie), impedendo a quello di Jesse di fruttificare. Nessuna pianta vegeta in un contesto estraneo alla sua natura, per cui non è un caso che solo con la cronologia biblica e la ghematria si possa veder crescere e fruttificare un impianto cronologico che ha bisogno di un habitat suo proprio, cioè quello tipico del “libro della vita“: la Bibbia

Ps: vedi tabella date notevoli

Pps: assolutamente da leggere questo post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.