Scusate, ma debbo tutelarmi

Vi prego di considerare questo post solo precauzionale: debbo scriverlo per tutelarmi, perchè conosco l’importanza della posta in gioco messa sul tavolo da questo blog e forse la conoscono pure coloro che mi seguono.

Che avessi dovuto avere a che fare con dei nemici giurati era nel gioco e l’ho sempre considerato. Il silenzio, il boicottaggio, la derisone e la cattiveria sono tutte cose previste.

In un post, questo, ho anche messo di fronte il lettore a un episodio strano, che ha visto prima l’approvazione del peer review e la pubblicazione, poi la notizia che la peer review si era totalmente sbagliata e dunque niente pubblicazione. L’articolo proposto era lo stesso identico che Fomenko ha pubblicato (questo) e ciò prova che lo studio aveva e  ha valore scientifico, valore in un primo momento riconosciuto, in un secondo totalmente negato.

Ebbi il sospetto che qualcuno avesse agito nell’ombra, sospetto che oggi si fa ancora più forte, certo che questo blog potrebbe essere scomodo, rivoluzionando molta parte della conoscenza biblica ed evangelica e dimostrando l’infondatezza di opere ritenute miliari.

Ieri sera, nel post precedente, ho scritto queste testuali parole, cioè “qualora le risposte non giungano con i canali che di solito attivo“. Le ho scritte in merito a una scoperta: l’esistenza di un calendario liturgico capace di far luce sulla cronologia gesuana.

Bene, stamattina, aprendo la mia casella Gmail, Google mi ha avvertito che qualcuno ha tentato di violare il mio account, cosa che mi ha costretto ha cambiare password, perchè Google non mi faceva leggere la posta.

Quei canali che ho detto di aver attivato hanno suscitato l’interesse di qualcuno? Qualcuno voleva conoscer i miei contatti leggendo la mia posta? Il sospetto ormai è forte e capirete che ho dovuto tutelarmi, per questo ho scritto questo post. In particolare vorrei che i miei lettori sapessero che verosimilmente ho dei nemici, per cui eventuali voci cattive sul mio conto devono essere considerate false.

Credo che adesso siate in grado di capire perchè sono stato costretto a scrivere: nel dubbio, meglio prevenire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.