“Torre di Guardia”: 5 stelle false per il resort di Tolomeo

WTChe la Watch Tower sostenga di essere in possesso della “fidata cronologia biblica” è risaputo, come, per coloro che seguono questo blog, è risaputo che a loro cronologia non è fidata, nè tanto meno biblica, perchè alla luce della cronologia di Dio ne hanno azzeccata solo una di date: quella del 70 d.C. che, oggettivamente, era impossibile sbagliare.

Non molti sanno però che essi, al pari di Newton -che tirano dalla loro parte- accusano di falso Tolomeo, reo, ai loro occhi, di aver falsata la cronologia del Vicino Oriente e con essa quella biblica. Questo perchè Tolomeo smentisce la loro ricostruzione, la loro fidata cronologia biblica in un passo che considerano cruciale: l’esilio babilonese che Tolomeo colloca nel 586 a.C., mentre i nostri nel 607 a.C.

La querelle tolemaica farebbe apparire la WT alla ricerca della verità biblica, poichè prendono le distanze da Tolomeo e sposano l’accusa di falso di Newton. Ma è così? Nel torbido biblico generato da Tolomeo, loro non ci pescano? Meglio: non ne sono figli?

In questo post ho dimostrato come ghematricamente essi o sono Babilonia, o ne sono figli, vogliamo vedere se non sono anche parenti stretti di Tolomeo? La ghematria, per caso, denuncia un altro tratto del loro curriculum vitae? Con la Babilonia delle genti e delle religioni, oltre che dell’esegesi ed ermeneutica, non è che hanno fatto buoni affari?

Molte domande, come vedete, si potrebbero rivolgere ai a TdG, ma preferiamo rivolgerle a noi stessi e darci una risposta, così che quando squilla il campanello, tireremo un sospiro di di rassegnazione per la visita di pecore matte uscite dall’ovile personale del lupo.

Tolomeo in greco si scrive Πτολεμαῖος che, se ridotto ghematricamente, equivale a 612, numero apparentemente innocuo, perchè esso, in realtà, redige la scaletta dei sovrani babilonesi, se immaginato come data. Infatti, secondo la WT esso è il sesto anno dopo l’assedio di Gerusalemme ad opera di Nabucodonosor (cfr. Ez 8) avvenuto nel 618 a.C.

Il problema è che quel 618 a.C. non solo detta i tempi per Ez. 8 e il sesto anno dall’assedio, ma anche e più per il 607 a.C., da sempre cavallo di battaglia della WT. Tutto questo in pratica significa che la “fidata cronologia biblica” della WT è figlia di Tolomeo, sempre che, ovvio, la ghematria sia ancora quel sistema di scrittura con cui gli antichi celavano realtà e nomi scottanti.

La conferma di tutto ciò ce la dà la cronologia di Dio che smentisce categoricamente quella della WT, perchè essa è l’originale cronologico biblico. Non per nulla infatti, se da una parte essa si oppone a Tolomeo e ai suoi figli e figlie, dall’altra trova addirittura la conferma della scienza moderna, in particolare di Newton.

Nel post citato ho dimostrato che ghematricamente è possibile fare della potentissima WT una figlia maledetta di Babilonia e in Ap.18,4 si scrive che sarebbe meglio uscire da essa per non partecipare ai suoi castighi, perchè quando sarà finito il tempo della misericordia, scatterà inesorabile quello della Giustizia. Quando cioè sarà suonato l’ultimo campanello (commessa l’ultima abiezione in sfregio della Verità) sarà presentato inesorabile il conto, che non si potrà pagare con i ricavi della vendita delle copie della Torre di Guardia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.